Logo Parc

Esplorazioni

Ultimo nato dei parchi nazionali, il Parco nazionale delle Foreste si estende sulle terre della Champagne e della Borgogna, a cavallo tra i dipartimenti della Costa d'Oro e dell'Alta Marna. Una particolarità di questa zona è che si tratta del primo e unico parco nazionale francese dedicato alla foresta e ai suoi abitanti. 

Il Parco nazionale delle Foreste è un territorio di foreste millenarie, segnato dalla forte e duratura presenza dell'uomo e delle sue attività. Molti artigiani appassionati svolgono qui la loro attività, perpetuando un sapere ancestrale.

Immense foreste, gole nascoste, sentieri tortuosi e splendidi villaggi segnati dall'eredità templare e cistercense... Il Parco nazionale delle Foreste è stato segnato dalla storia fin dall'età del ferro. Il curioso escursionista scopre un mondo di incanto tra tombe principesche e abbazie, castelli e chiese romaniche, foreste, paludi di tufo e sorgenti pietrificanti.

Un ecosistema unico è anche destinato a diventare IL centro europeo per la ricerca forestale.

Il Parco nazionale delle Foreste è un importante sito di conservazione della biodiversità nel cuore della Francia e offre ai visitatori che vi si avventurano opportunità uniche di scoperta in cui natura, benessere, cultura e storia si fondono nella vita quotidiana delle persone che vivono in queste terre.

Incontrarsi !

Cécile RAFFIER
© Cécile Raffier
Le Rucher des Sources - apicoltrice

Produco il tipico miele di tiglio e di acacia dell'Alta-Marna, il miele millefiori primaverile ed estivo e il miele di bosco (principalmente melata di rovi e conifere). Mi capita anche di produrre miele specifico in funzione delle coltivazioni dei nostri agricoltori vicini, naturalmente bio! E faccio anche il pan di zenzero.

Il Parco Nazionale delle Foreste è:

Uno strumento per preservare la nostra ricchezza, il nostro patrimonio locale.

Il mio luogo preferito:

La foresta di Auberive

La mia specialità preferita:

Il Muid Montsaugeonnais

Le Rucher des Sources © Cécile Raffier / Parc national de forêts

Incontrarsi !

Dominique BERNARD
© Dominique Bernard
Gestore del Muid Montsaugeonnais - viticoltore

Produciamo vini bianchi, invecchiati in botti di rovere, un rosé con metodo saignée su Pinot nero, un Pinot nero e uno spumante blanc de blanc e uno blanc de noir su Pinot nero con metodi tradizionali. Nel sud dell'Alta-Marna siamo a buon punto, perché c'è ancora molto da fare, grazie alla volontà dei produttori di progredire nelle pratiche di vendita, in particolare a km 0. È un territorio molto vivace!

Il Parco Nazionale delle Foreste è:

Un altro modo di prestare attenzione alla natura e alla tutela del patrimonio

Il mio luogo preferito:

Il villaggio di Aubigny e i suoi colli di vigneti

La mia specialità preferita:

I bonbons au Langres (una sorta di polpettine di formaggio vaccino di Langres)

Domaine Muid Montsaugeonnais © Dominique Bernard

Incontrarsi !

Esther VUILLERMET
Le petit bonheur 21 - randonnée avec ânes © Esther Vuillermet
Le Petit Bonheur 21 - bed and breakfast e agriturismo

Le Petit bonheur 21 è un bed and breakfast e un agriturismo che offre anche escursioni con gli asini nel Parco Nazionale delle Foreste, in mezzo alla natura. Mi piace molto parlare con i visitatori che vengono a trovarci, perché sono sempre alla ricerca di qualcos'altro. A volte vogliono restare solo un giorno, ma poi finiscono per restare dal gran che la natura è bella.

Il Parco Nazionale delle Foreste è:

È natura, foresta, spazio, bei villaggi di pietra... Per riassumere in breve, altrimenti scriveremmo un libro intero

Il mio luogo preferito:

LA foresta

La mia specialità preferita:

Il formaggio vaccino Époisses d’Origny

Le petit bonheur 21 - gîte © EstherVuillermet

In pochi numeri
Parco nazionale delle Foreste

50
Milioni di alberi
694
km di ruscelli
1 000
km di percorsi per mountain bike
10
Percorsi di pratica equestre

Un luogo dove vivere
Esperienze uniche

Image
Logo Parc national de forêts

20 rue Anatole Gabeur
52210 Arc en Barrois
Francia