Parco nazionale del Mercantour

Messaggio di avvertimento

  • The string webform:25:confirmation could not be refreshed with the text format html_tiny_mce because it is not allowed for translation.
  • The string webform:25:preview_message could not be refreshed with the text format html_tiny_mce because it is not allowed for translation.

Creato il 18 agosto 1979, il Parco nazionale del Mercantour ha conosciuto una lunga e difficile gestazione di ben diciannove anni. La reintroduzione del lupo, nel 1992, ha rinfocolato le tensioni locali. Oggi, questo animale è un vettore di notorietà importante per tutte le attività orientate verso il turismo sostenibile. Ubicate a un’ora dal mare (e oramai all’interno del territorio metropolitano di Nizza) e protette dalle valli alpine, le ricchezze del Parco nazionale del Mercantour si trovano al crocevia dello sviluppo sostenibile, della pianificazione territoriale e della conservazione della biodiversità.

Patrimonio

L’inventario della biodiversità, avviato nel 2007 in collaborazione con il Parco Alpi Marittime, suo gemello italiano, ha permesso di precisare la conoscenza della flora e della fauna locali: nel Mercantour, siamo passati da circa 3 200 specie alle attuali 8 200! Le conoscenze sulla flora, per esempio, sono aumentate del 31% e persino del 210% per quanto concerne gli invertebrati! I due Parchi sono inoltre implicati a fianco del Principato di Monaco e della Fondation Albert II de Monaco.

Parco nazionale del Mercantour

Il parco nazionale in poche parole

Parco nazionale del Mercantour
23 rue d'Italie
CS 51316
06000 Nice
Tél. :+33(0)4 93 16 78 88

Visita il sito Internet www.mercantour.eu

Chiffres clés

Data di creazione

18 agosto 1979

Ubicazione

Regione Provence-Alpes-Côte-d’Azur dipartimenti delle Alpes-de-Haute-Provence (04) e delle Alpes Maritimes (06).

Area del parco nazionale

68 000 ettari

Area di adesione

94 000 ettari