Parco nazionale della Guadalupa

Messaggio di avvertimento

  • The string webform:25:confirmation could not be refreshed with the text format html_tiny_mce because it is not allowed for translation.
  • The string webform:25:preview_message could not be refreshed with the text format html_tiny_mce because it is not allowed for translation.

Nato grazie alla volontà di un gran numero di naturalisti e scienziati desiderosi di proteggere e valorizzare i siti più prestigiosi del massiccio forestiero di Basse-Terre, il Parco nazionale della Guadalupa è stato inaugurato il 20 febbraio 1989. Assicura oggi la preservazione di ecosistemi molto diversi tra loro che si stendono dai fondi marini della Côte sous le Vent e del Grand Cul-de-Sac Marin fino alla vetta del vulcano della Soufrière.

Patrimonio

Questi ecosistemi offrono una ricchezza biologica eccezionale. Gli isolotti e la barriera corallina danno rifugio a una fauna marina dal forte interesse ecologico. Attorno alla baia del Grand Cul-de-Sac Marin, le coste presentano varie formazioni litorali umide essenziali per la conservazione degli equilibri naturali. La foresta tropicale di Basse-Terre è una tra le meglio conservate di tutte le Piccole Antille. Vero e proprio serbatoio idrico naturale, la sua protezione si rivela primordiale per la preservazione della qualità di vita degli abitanti. Sulle cime più alte dell’isola, cresce una vegetazione resistente ma sensibile, un habitat peculiare che ospita una fauna assai rara. A causa di un forte endemismo insulare, numerose specie e sottospecie si trovano oggi solamente in Guadalupa.

Carte de Parc national de la Guadeloupe

Il parco nazionale in poche parole

Parco nazionale della Guadalupa 
Montéran BP 93
97120 Saint-Claude
Tél. :+33(0)590 41 55 55

Visita il sito Internet www.guadeloupe-parcnational.fr

Chiffres clés

Data di creazione

20 febbraio 1989

Ubicazione

Dipartimento della Guadalupa (971)

Area terrestre

18 800 ettari

Area marina

3 300 ettari