Parco nazionale degli Écrins

Messaggio di avvertimento

  • The string webform:25:confirmation could not be refreshed with the text format html_tiny_mce because it is not allowed for translation.
  • The string webform:25:preview_message could not be refreshed with the text format html_tiny_mce because it is not allowed for translation.

Sostenuti da alpinisti, naturalisti e guardie forestali, i primi progetti di creazione del parco risalgono al 1913, ma l’inaugurazione del Parco nazionale degli Écrins avverrà ufficialmente solo il 27 marzo 1973. L’offerta di escursioni, l’accoglienza dei visitatori e le azioni pedagogiche sono parte integrante degli orientamenti della sua Carta, redatta con la collaborazione dei partner locali.
Questo progetto territoriale sostiene le attività economiche locali nel rispetto della natura.

Patrimonio

Con un punto culminante ubicato a 4 102 metri, sulla vetta della Barre des Écrins, è considerato come il parco europeo di alta montagna per antonomasia. Le sue valli formano identità paesaggistiche e culturali affermate: Oisans, Valbonnais, Briançonnais, Vallouise, Embrunais, Champsaur e Valgaudemar. La sua strabiliante diversità vegetale è dovuta alle grandi differenze di altitudine e all’associazione degli influssi climatici delle Alpi e del Mediterraneo. Valli, alpeggi e vette danno rifugio a una fauna montana naturale molto tipica.
Lo stambecco è stato reintrodotto, l’aquila reale sembra prosperare, mentre il lagopus (una specie di pernice) cerca di resistere alle grandi altitudini, minacciato, in particolar modo, dalle evoluzioni climatiche.

Carte Parc national des Ecrins

Il parco nazionale in poche parole

Parco nazionale degli Écrins
Domaine de Charance
05000 Gap
Tél. :+33(0)4 92 40 20 10

Visita il sito Internet www.ecrins-parcnational.fr

Chiffres clés

Data di creazione

27 marzo 1973

Ubicazione

Regioni Provence-Alpes-Côte d’Azur e Rhône-Alpes dipartimenti delle Hautes-Alpes (05)  e dell’Isère (38)

Area del parco nazionale

92 000 ettari

Area di adesione

141 000 ettari